Come deve essere un e-commerce di successo?

Oggi parliamo di e-commerce: vediamo come fare a renderlo di successo e soprattutto attrattivo per ogni utente.

 

Quando si sceglie di aprire un e-commerce è assolutamente fondamentale tenere a mente alcune considerazioni per portarlo al successo. Prima fra tutte, che un e-commerce, se fatto bene, può davvero permettere di incrementare i guadagni di un’azienda; in secondo luogo, per far ciò è richiesta comunque una grande dose di impegno, pazienza e capacità.

Ebbene, a prescindere che voi realizzate adesivi personalizzati online o semplici prodotti di bellezza, volete sapere come rendere il vostro e-commerce competitivo e di successo? Allora non vi resta che continuare a leggere per scoprirlo!

 

  1. Create un sito ordinato

 

L’e-commerce potrebbe essere definito una sorta di negozio online, sfogliabile da qualsiasi tipologia di utente. Per questa ragione è assolutamente necessario realizzarlo tenendo conto dell’ordine e dell’accortezza che deve possedere. Immaginate di voler acquistare un paio di scarpe col tacco in rete. D’un tratto decidete di cliccare su un link di un e-commerce blasonato ma tra la miriade di prodotti e cataloghi, non riuscite a trovare il modello di scarpe giuste per voi. Questo significa solo una cosa: ipotetico cliente in meno e quindi meno guadagni per quel business. Cercate di strutturare un sito chiaro, ordinato e comprensibile per qualsiasi tipologia di utente: solo così riuscirete ad agevolare la ricerca dei prodotti per ogni ipotetico cliente che vi visita.

 

  1. Sito responsive

 

Per sito responsive si intende un sito facilmente navigabile e ottimizzato anche per mobile, cioè per dispositivi mobili come smartphone e tablet. Perché è importante realizzare un sito user friendly? Perché la maggior parte degli utenti preferisce di gran lunga navigare tramite cellulare piuttosto che da pc poiché lo trovo più comodo e usabile in qualsiasi occasione. D’altronde, ammettiamolo: capita ad ognuno di noi di stare su internet mentre si fa la fila alla posta o al bancomat, vero? Ebbene, un sito chiaro e navigabile su mobile aiuta davvero tanto ad incrementare il proprio numero di clienti, anche più giovani. Per cui non sottovalutate mai questo aspetto per il vostro e-commerce.

 

  1. Bisogna interagire

 

Un e-commerce è un po’ come fosse un negozio: ci sono dei clienti che acquistano e che molto spesso hanno bisogno di dissipare alcuni dubbi o risolvere problemi in fatto di acquisto. Ebbene, essere disponibili è importantissimo in questo caso. Cercate di aiutare qualsiasi cliente in difficoltà, rispondete ad eventuali recensioni sia negative che positive e siate sempre reperibili ovunque voi siate. Ne va della vostra immagine professionale ma anche e soprattutto delle vostre vendite.

 

  1. Gestite bene i resi

 

Può accadere che un cliente rimanga scontento di un determinato acquisto. Niente panico, è normale. In tal caso, però, rendete disponibile sempre un eventuale reso, in modo da permettere ad ognuno di questi di cambiare o eventualmente restituire il prodotto. Vi aiuterà a migliorare ancor di più la vostra immagine aziendale ma anche la vostra positiva popolarità in Rete.

 

  1. Ottime immagini e descrizioni dei prodotti

 

Quando si sfoglia un catalogo o si osserva una vetrina, è importantissimo presentare il prodotto in modo completo ed accattivante. Ciò vale anche per un e-commerce. Pubblicate foto di ciò che vendete ad alta qualità, al fine di stuzzicare la curiosità di ogni cliente ed incentivarlo ad acquistare ciò che producete. Inoltre, compilate delle schede il più possibile complete per agevolare delle vendite trasparenti e senza sorprese.