Ricette natalizie per decorare la casa: 5 piatti belli da vedere e buoni da mangiare

Ricette natalizie per decorare la casa: 5 piatti belli da vedere e buoni da mangiare

Il Natale è ormai alle porte e per vivere al meglio la magia delle feste bisogna cominciare ad addobbare la propria casa. Tra alberi di Natale, palline colorate, Santa Claus in miniatura e ghirlande appese al muro, tutto si tinge di bianco e di rosso, con qualche punta di dorato o di verde. Ci sono, tuttavia, anche tantissime decorazioni che, oltre che belle da vedere, sono anche buonissime da mangiare. Ecco, allora, cinque ricette originali, con le quali rendere ancora più speciale l’atmosfera delle feste natalizie, e che potrete realizzare facilmente insieme a tutta la famiglia. Basta un po’ di fantasia e lo spirito giusto e il gioco è fatto.

Candele di polenta e crema di Grana Padano DOP Riserva

Se volete davvero stupire i vostri ospiti con originali addobbi natalizi da mangiare, questa è la ricetta che fa per voi. Per preparare le candele e accendere il gusto, basta realizzare un po’ di polenta gialla e unirci Grana Padano DOP Riserva grattugiato in grande quantità. Riponete il tutto in stampi a forma di candele precedentemente imburrati. Una volta cotta, fate raffreddare la polenta ed estraetela con cura dagli stampi. Sistemate le candele così ottenute su di un piatto con una base di ragù. Intanto, preparate la crema mescolando insieme 200 grammi di Grana Padano DOP Riserva grattugiato, 500 grammi di latte intero, 50 grammi di farina 00 e 50 grammi di burro. Fatela scivolare, una volta pronta, sulle candele per simulare la cera che cola. Infilate, infine, delle comuni candeline da compleanno al centro di ogni candela di polenta, accendetele e portatele in tavola. Sarà un magia per i vostri occhi, oltre che per il vostro palato.

Alberelli di Natale di pasta sfoglia, prosciutto e Grana Padano DOP Riserva

Per tutti coloro che quest’anno hanno bisogno di novità e desiderano fare un albero di Natale diverso rispetto a quello tradizionale c’è la possibilità di realizzarne alcuni in miniatura di pasta sfoglia e servirli direttamente a tavola. Golosi e originali, i vostri alberelli saranno apprezzati da grandi e da bambini. Inoltre, la ricetta è veloce da preparare: basta prendere della pasta sfoglia rettangolare, che potrete realizzare con le vostre mani o acquistare già pronta al supermercato, stenderla sulla carta da forno e farcirla con prosciutto, crudo o cotto a seconda delle vostre esigenze, e 40 grammi di Grana Padano DOP Riserva. Tagliate a strisce, larghe circa 2 centimetri, la pasta sfoglia e sovrapponetele una alla volta dando loro la forma di un alberello di Natale, poi infilzatele in uno spiedino o stuzzicadenti. Fate cuocere in forno a 200 gradi per circa 15 minuti fino a quando non saranno dorati e servite come antipasto o come aperitivo.

Muffin salati con Grana Padano DOP Riserva

Date libero sfogo alla fantasia con i muffin salati al Grana Padano DOP Riserva, piccoli, morbidissimi e a dir poco irresistibili. Realizzarli è facile: mescolate in una terrina 80 grammi di burro fuso con 2 uova, un pizzico di sale e 100 grammi di Grana Padano DOP Riserva, versandoci di tanto in tanto del latte. Poi aggiungete a questo composto una bustina di lievito e 200 grammi di farina fino ad ottenere un impasto liscio. Versatelo negli stampi per muffin e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti. Sono buonissimi tiepidi e ottimi freddi, e potrete farcirli con verdure grigliate, formaggi e salumi. Insomma, date libero sfogo alla vostra creatività.

Olive in crosta di Grana Padano DOP Riserva

Avete presenti le palline da appendere all’albero di Natale? Preparatene anche da mangiare e in grande quantità per colpire i vostri ospiti. Le olive in crosta di Grana Padano DOP Riserva, croccanti fuori e morbide dentro, sono una ricetta velocissima da fare. Mescolate 100 grammi di farina con 50 grammi di Grana Padano DOP Riserva grattugiato, dell’acqua e 50 grammi di burro. Una volta ottenuto l’impasto, lasciatelo riposare per 10 minuti. A questo punto prendete le olive e arrotolate intorno a queste ultime il composto precedentemente realizzato formando delle palline. Friggetele in olio ben caldo e quando saranno dorate e croccanti servitele per uno spuntino originale.

Biscotti salati al Grana Padano DOP Riserva

I biscotti di Natale di pasta frolla sono un must delle feste. Tra angeli, stelle, pacchetti regalo, renne e casette, potete scegliere di realizzarli con le forme che più amate e che più si abbinano al resto delle decorazioni che avete scelto per la vostra casa. Sono ideali da servire in tavola durante un party ma anche splendidi da apprendere all’albero di Natale e perfetti da regalare ad amici e parenti golosi. Basta preparare la frolla mescolando 250 grammi di farina, 130 di burro, 80 di Grana Padano DOP Riserva grattugiato, due tuorli d’uovo e sale quanto basta. Versate il composto così ottenuto su una teglia precedentemente imburrata e tagliatelo con le formine che avete a disposizione. Infornate i vostri biscotti per 30 minuti a 180 gradi e, una volta che saranno dorati e croccanti, ricopriteli di glassa al Grana Padano DOP Riserva. Il gioco è fatto.

Fonte: Ricette natalizie per decorare la casa: 5 piatti belli da vedere e buoni da mangiare